Blog: http://ricchiuti.ilcannocchiale.it

il contrappasso

M : La "donna della tua vita " ti sta diventando interista
G : Poco male, da due anni in Italia lo sono tutti
M : Dev'essere stato quando alla penultima Juve-Inter hai esagerato con la Juve e Camoranesi
G : Altro classico all'italiana, in Italia si vota e si tifa essenzialmente contro il padre, o chi vi si sottrae, prendi Castaldi
M : Chi ?
G : Zitta per carità che non ti senta
...
G : Perché sei interista, non ti avevo detto forse che se vuoi vincere c'è solo la Juve, al massimo il Milan ma solo se Berlusconi lo ibernano ?

G.na : ...

G : Con l'Inter soffrirai, è una squadra matta, pardòn (che dico, questa ci s'affeziona di più), è la squadra per cui tifano i cafoni al Nord, è lo sfottò d'Italia, verrai presa in giro
G.na : ...
G: Guarda che a fare gli interisti si comincia con Mancini e si finisce col chiedere necrologi al primo che passa, credimi, tutti i comici lo sono ed è una cosa di legge, gli interisti sono gli scemi del villaggio globale
G.na : ...
G : Si può sapere perchè ti sei messa con questi, perchè hai scelto i "nerasuri" ?
G.na : ..tu mi hai detto che rubavano gli scudetti alla Juve, che è una squadra mariuola, anche io sono una mariuola che rubo le matite alla mia amica

Due anni di lotta al Mostro creato da Calciopoli gettati al vento. Di più, controproducenti.
Si mettessero il cuore in pace i sociologi, che si disperano delle lettere mandate in carcere ai Barra o ai Maso o perché a Napoli non c'è ragazzo che non mandi a memoria le battute del "Camorrista" di Tornatore o perchè, ancora, Canale 5, venendo incontro alla gente, mandi in due serate i tipi più romantici del bigoncio.
Il fascino del Romanzo Criminale non ne ha, non ce n'è per nessuno.

Pubblicato il 22/4/2008 alle 18.55 nella rubrica George & Mildred.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web