Blog: http://ricchiuti.ilcannocchiale.it

G & M-volume 2

M : Su Libmagazine c'è l'intervista alla Panerai
G : Notizia vecchia
M : Lei però è giovane, 23 anni appena e per giunta laureata !
G : Si, tutte cose in più rispetto le intervistatrici, lo so
M : Dici che ..
G : Certo, Nardi l'ha fatto apposta
M : Comunque intervista garbata, molto, non volgare, educata
G : Si, in effetti sembrava la prima dispensa del Corso di educazione sessuale
M : Dici che..
G : Ovvio, Nardi è previdente, chi ci doveva mandare se non la futura moglie, scusa, ora che s'avvicina l'inverno della passione meglio mettere qualche pompino ad arte da parte
M : Però nell'intervista si parla anche di un porno attore e di una sua dichiarazione raccolta alla bisogna
G : Accà nisciuno è fesso, figurarsi quelle coi doppi nomi e cognomi
M : Cioè ?
G : Non è mai troppo tardi, poi sotto nozze le giovani incertezze, i dubbi, i faccio bene faccio male, i confronti. Norman Mailer ci scrisse un raccontino sull'ultimo confronto.
M: Cioè ?
G : Una specie di scuola di tauromachia dove lo stallone aveva il cuore d'oro, cioè a cuore il Toro
M : Cioè ?
G : Se erano innamorate la chiavata la faceva meno bene
M : Comunque la Panerai non mi è nuova, l'avevo vista da qualche parte
G : E capirai, se la son vista tutti, e da tutte le parti, è una zoccola che nelle esibizioni su Youtube si fa tastare il culo dai passanti, è la Candid Camera senza Candid
M : Guarda che sul giornale dicono che il mondo del porno è "discusso, mal giudicato e poco conosciuto"
G : Guarda che quella non è la realtà, è solo il punto di vista delle donne
Hai mai visto un uomo che non abbia conosciuto Moana Pozzi o l'abbia messa in discussione ? Figurati, manco il padre guarda.

Pubblicato il 13/11/2007 alle 9.57 nella rubrica George & Mildred.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web