Blog: http://ricchiuti.ilcannocchiale.it

La Guia, la Guia, e la Guia l'è bela

 

Si dice.Dicono che la Soncini sia stata licenziata dal Foglio da un giorno all'altro per non aver voluto scrivere un paginone su D'Alema.Non è vero, dicono.E lo dico anch'io.
La Guia Soncini sarebbe stata licenziata per aver espresso le sue posizioni liberal o veterofemministe che siano sull'aborto, pro choice ovviamente e guai al primo maschio che ne parla perchè son cose da donne chè sol le donne ne possono parlare.
Questo si dice.Invece.
Ferrara non ha licenziato la Soncini perchè ha espresso posizioni abortiste diverse ed antitetiche alle sue.Non perchè fossero pro-abortiste.Ma perchè sono posizioni banali e stupide.Innalzano la donna sull'altare della indicibilità e inconoscibilità nel momento storico stesso in cui rivendica di non farcisi mettere mai più, eguale all'uomo in tutto e per tutto.Ferrara che ha un giornale di fronda dove l'intelligenza non è peccato ma addirittura reato farne senza ed una moglie protopostavantfemminista storica amerikana, di quelle che non scherzano in materia di eguaglianza e stan diverse anni luce dalle rimescole in salsa postmoderna della donna angelo, non poteva permettersela la madonnina laica.
"Idiota", si, ma sul contratto era solo la rubrica.

Pubblicato il 8/11/2006 alle 12.43 nella rubrica Vado a letto dopo Ricchiuti -rubrica di non affiliazione.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web