Blog: http://ricchiuti.ilcannocchiale.it

Viaggi della speranza

 

L'Andrea's di oggi è perfetto.Buon viaggio della speranza a tutti, o voi che usate il telefono e sperate nel calcio.
 
----
 
Andrea's version

Di Tronchetti Provera non parleremmo nemmeno se ci mandassero l’esercito. Però si può parlare d’altro. Non di Prodi che ha incontrato Ahmadinejad, su quello non mancheremo di apprezzare i risultati. Ma possiamo parlare di giustizia, che tra l’altro ci fa tornare giovani. Sospensiva della riforma a parte, non c’è niente di nuovo, in compenso rifioriscono le idee. Paolo Flores d’Arcais vuole tornare in piazza “contro il centrosinistra che ha fatto l’indulto, ci vorrebbe un nuovo Palavobis”. Beppe Severgnini vibra di sdegno e scrive: “Certo, il carcere è una tragedia. Ma un anno di prigione – non una vita: un anno – ha rinsavito molti cittadini importanti negli Stati Uniti e nessuno ha protestato”. Della felice serie: una galera al giorno toglie il medico di torno. Poi Pancalli, il nuovo commissario. Con Rossi dimesso, se ne stava partendo anche Borrelli. Non sia mai, si è impuntato Pancalli, Borrelli lo rivoglio con me. Qualcuno, Juve a parte, dovrebbe prendersi la briga di spiegargli che la palla al piede, quello è il calcio, la palla al piede più le strisce è un altro sport.

Pubblicato il 22/9/2006 alle 10.32 nella rubrica Operazione simpatìa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web