Blog: http://ricchiuti.ilcannocchiale.it

Dio un pò come noi altri

Sembra passato un millennio da quando diciottenne inorridii mio padre con un colloquiale "imperrocchè", sa di arcaico disse, vuol dir che a diciott'anni sei già vecchio dentro.Già andato, probabile.
Polito scrive frizzantino, ogni due frasi uno slogan, tipo che so "vuoi veder che il mercato è di sinistra ?", a me piace che sia passato al Foglio perchè è un giornalista libero, insomma come tutti noi, che non ha paura degli amalgami spurii di aree culturali left-right, insomma non teme la pappa grigia quasi come tutti noi, e soprattutto interista che non sbaglia. 
Tutto questo per raccontare che ieri ho detto ad un mio amico gran no global di lotta e di governo(della lotta) che dopo tanto penare nello scovar segreti e cullar speranze del mondo che verrà ed attivismo sarebbe uno splendido traditore, in nome del mondo che viene.Se solo ci provasse a credere davvero che Dio sia solo uno strumento utile, come Lee Harris su tre pagine dixit che non leggerò, dal momento giustappunto che l'è morto.E tutto quasi gli è possibile.Insomma, come tutti noi.

Pubblicato il 21/9/2006 alle 9.25 nella rubrica Operazione simpatìa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web